IL 28 SETTEMBRE 1924 NASCEVA IL FAMOSO ATTORE MARCELLO MASTROIANNI.

LO RICORDIAMO CON I SUOI CINQUE RUOLI MIGLIORI.

1) LA DOLCE VITA (1960)

mame cinema MARCELLO MASTROIANNI - I 5 RUOLI INDIMENTICABILI la dolce vita
LA DOLCE VITA

Capolavoro di Federico Fellini in cui Marcello Mastroianni è il giornalista Marcello Rubini, il quale attraversa una crisi morale e spirituale. Il suo attraversamento di Roma guida lo spettatore in una dozzina di episodi diversi tra loro, ma ognuno simbolo di una parte della società romana. Marcello ha inoltre un’avventura con Maddalena (Anouk Aimée), la figlia di un ricco industriale. Incontra poi la splendida attrice straniera Sylvia (Anita Ekberg). C’è però una terza donna nella sua vita, la nevrotica Emma (Yvonne Furneaux), la quale minaccia di suicidarsi. E la vita di Marcello prosegue così, tra salotti aristocratici e night club, nelle strade della città eterna.

Per il suo ruolo nel film, Mastroianni è stato insignito del Nastro d’argento al Migliore attore protagonista.

2) DIVORZIO ALL’ITALIANA (1961)

mame cinema MARCELLO MASTROIANNI - I 5 RUOLI INDIMENTICABILI divorzio
DIVORZIO ALL’ITALIANA

Diretto da Pietro GermiDivorzio all’italiana ha come protagonista il barone siciliano Fernando Cefalù, interpretato da Marcello Mastroianni. L’uomo è sposato da molti anni con Rosalia (Daniela Rocca), la quale lo ama ancora appassionatamente, nonostante lui invece abbia perso interesse per lei. Si è infatti innamorato della propria giovane cugina, Angela (Stefania Sandrelli). Tuttavia, negli anni ’60 in Italia il divorzio non è ammesso, sebbene sia però consentito il delitto d’onore.

Smanioso di liberarsi della moglie, Ferdinando tenta quindi di trovare un amante per Rosalia: solo così potrebbe dedicarsi ad Angela. Ma il barone scoprirà che non solo la sorte gli riserverà diverse sorprese: il suo lieto fine potrebbe non essere poi così lieto.

Per la sua interpretazione, Mastroianni ha ricevuto una nomination agli Oscar come Migliore attore protagonista. Ha vinto però il titolo ai Golden Globe e ai BAFTA, ottenendo anche il Nastro d’argento.

3) IERI, OGGI, DOMANI (1963)

mame cinema MARCELLO MASTROIANNI - I 5 RUOLI INDIMENTICABILI ieri oggi domani
IERI, OGGI, DOMANI

Un film di Vittorio De Sica, vincitore dell’Oscar al Miglior film straniero nel 1965, diviso in tre episodi. Sophia Loren è Adelina Sbaratti, protagonista di tutti e tre gli episodi ma con nomi diversi. Il primo è ambientato a Napoli, nel quartiere Forcella: Adelina è una venditrice abusiva di sigarette e rischia per questo l’arresto, così ricorre a una lunga serie di gravidanze. In questo modo, può evitare il carcere, almeno fino a quando suo marito Carmine (Marcello Mastroianni) continuerà a metterla incinta.

Nel secondo episodio, la Loren è Anna Molteni, una ricca signora milanese che intrattiene una tresca amorosa con un uomo di modeste condizioni, quasi per cercare un’evasione dal suo arido mondo. Ma un incidente le farà comprendere il vero valore di questo rapporto.

E nel terzo e ultimo episodio, l’attrice interpreta Mara, una prostituta d’alto bordo che abita a Roma. Il suo vicino di casa Umberto (Gianni Ridolfi) si innamora perdutamente di lei, la quale decide di stare al gioco. Ma il ragazzo fa davvero, troppo sul serio e Mara sarà costretta a sacrificare il proprio egoismo per il bene dell’uomo.

Per il suo ruolo nel film, Mastroianni ha vinto il premio BAFTA come Migliore attore internazionale e il David di Donatello come Migliore attore protagonista.

4) MATRIMONIO ALL’ITALIANA (1964)

mame cinema MARCELLO MASTROIANNI - I 5 RUOLI INDIMENTICABILI
MATRIMONIO ALL’ITALIANA

Sempre con la regia di Vittorio De Sica, la Loren è Filumena Marturano, personaggio ideato dal drammaturgo Eduardo De Filippo. Filumena è un’ex prostituta legata da vent’anni a Domenico Soriano (Marcello Mastroianni), ricco pasticcere e impenitente donnaiolo napoletano. Mentre lei è innamorata, lui ne è attratto solo a livello sessuale, in quanto poi decide di sposare un’altra donna, molto più giovane di lui. Per vendetta, Filumena finge di sentirsi male e di essere prossima alla morte. Confida al prete che si reca al suo capezzale di voler sposare Domenico prima di morire. Il prete, allora, convince l’uomo a compiere questo gesto e sposa quindi i due amanti.

Una volta terminata la cerimonia, però, Filumena si alza dal letto, rivelando di essere in realtà in perfetta salute. Inoltre, si scopre che Filumena ha tre figli, avuti quando era ancora una prostituta e nascosti a Domenico. Il matrimonio, di conseguenza, è uno stratagemma per dare un cognome a questi ragazzi, ormai grandi. L’uomo, tuttavia, infuriato per l’inganno, le fa firmare dei documenti che invalidano il matrimonio. Dopo aver firmato, Filumena gli rivela che uno dei suoi tre figli è anche figlio di Domenico, ma si rifiuta di precisare quale sia. Domenico comincia ad arrovellarsi all’idea di avere un erede, accantona l’idea del matrimonio con la giovane cassiera e comincia a riflettere sulla sua vita passata e presente, sul suo rapporto con Filumena.

Per il ruolo di Domenico, Mastroianni si è aggiudicato il David di Donatello come Migliore attore protagonista, una nomination al Nastro d’argento come Migliore attore protagonista e una nomination ai Golden Globecome Migliore attore in un film commedia o musicale.

5) OCI CIORNIE (1987)

mame cinema MARCELLO MASTROIANNI - I 5 RUOLI INDIMENTICABILI oci ciornie
OCI CIORNIE

Diretto da Nikita Sergeevič Michalkov, il film è ispirato ad alcuni racconti di Anton Čechov. Marcello Mastroianni interpreta Romano, un italiano di mezza età, che racconta a un russo la propria vita. Gli narra l’incontro tra lui e una giovane russa dagli splendidi occhi neri (oci ciornie), il loro folle amore di una notte e l’improvviso abbandono. Tormentato dal ricordo di quella donna, l’italiano si reca in Russia alla sua ricerca.

Per la sua interpretazione, Mastroianni ha trionfato al Festival di Cannes del 1987 per la Migliore interpretazione maschile e ha vinto un David di Donatello e un Nastro d’argento come Migliore attore protagonista.

 

mam-e.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.