LA 75° MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA È ORGANIZZATA DALLA BIENNALE DI VENEZIA E DIRETTA DA ALBERTO BARBERA.

FESTIVAL DI VENEZIA 2018

mame cinema ASPETTANDO IL FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2018 first man
UNA SCENA DEL FILM FIRST MAN

Dal 29 agosto all’8 settembre 2018 si terrà il Festival del Cinema di Venezia 2018, cioè la 75° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. La Mostra è riconosciuta ufficialmente dalla FIAPF (Federazione Internazionale delle Associazioni di Produttori Cinematografici). Inoltre, tale manifestazione vuole favorire la conoscenza e la diffusione del cinema internazionale in tutte le sue forme di arte, di spettacolo e di industria, in uno spirito di libertà e di dialogo. La Mostra organizza retrospettive e omaggi a personalità di rilievo, come contributo a una migliore conoscenza della storia del cinema.

Ma quali novità ci attendono quest’anno? Quali film concorreranno e quali premiazioni si terranno? Scopriamo dunque alcune interessanti anticipazioni. E, per visualizzare il sito ufficiale del Festival, cliccate qui.

FILM IN GARA

Il film di apertura in concorso sarà First Man – Il primo uomo, diretto da Damien Chazelle (La La Land, Whiplash) e interpretato da Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foyprodotto dalla Universal Pictures. “Sono onorato dell’invito di Venezia e sono entusiasta di ritornare – ha dichiarato il regista – È particolarmente emozionante che questa notizia sia così vicina all’anniversario dell’atterraggio sulla luna. Non vedo l’ora di portare il film alla Mostra.

La Biennale di Venezia annuncia in più che A Star is Born sarà in prima mondiale, fuori concorso, alla 75° edizione. Bradley Cooper, quattro volte candidato al premio Oscar, debutta stavolta come regista, oltre a recitare nel film. E, inoltre, fa parte del cast anche la famosa cantante Lady Gaga.

mame cinema ASPETTANDO IL FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA 2018 vanessa
VANESSA REDGRAVE

LEONE D’ORO ALLA CARRIERA PER VANESSA REDGRAVE

È stato attribuito alla grande attrice britannica Vanessa Redgrave il Leone d’Oro alla carriera della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2018).
La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Veneziapresieduto da Paolo Baratta, che ha fatto propria la proposta del Direttore della Mostra Alberto Barbera. Si tratta del secondo Leone d’Oro alla carriera della 75. Mostra. Il Leone destinato a un regista è già stato attribuito, come noto, a David Cronenberg. Ogni anno la Biennale assegna due Leoni d’Oro alla carriera della Mostra del Cinema: a un regista, e a un attore o un’attrice.

Ma cosa ne pensa la grande attrice? Sono sbalordita e straordinariamente felice di sapere che sarò premiata col Leone d’oro alla carriera dalla Mostra di Venezia. La scorsa estate stavo girando proprio a Venezia The Aspern Papers. Molti anni fa ho girato La vacanza nelle paludi del Veneto. Il mio personaggio parlava solo in dialetto veneziano. Scommetto di essere l’unica attrice non italiana ad aver recitato un intero ruolo in dialetto veneziano! Grazie infinite cara Mostra!

SEZIONI

La 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica include le seguenti sezioni:

Venezia 75
Concorso internazionale di un massimo di 20 lungometraggi in prima mondiale.

FUORI CONCORSO

Sono presentate Fuori Concorso alcune opere significative dell’anno, per un massimo di 18 titoli. Tra queste, dunque, lavori di autori affermati che abbiano già partecipato in precedenza alla Mostra, documentari o film nei quali la dimensione spettacolare si accompagna a forme di originalità espressiva o narrativa. Nella fascia oraria di mezzanotte potranno essere inoltre ospitati alcuni film Fuori Concorso, le cui caratteristiche convengano a questo particolare orario di proiezione. Sono ammessi alla selezione solo i lungometraggi proposti alla Mostra in prima mondiale.

ORIZZONTI

Concorso internazionale riservato a un massimo di 18 film, dedicato a film rappresentativi di nuove tendenze estetiche ed espressive del cinema mondiale, con particolare riguardo per gli esordi, gli autori emergenti e non ancora pienamente affermati, le cinematografie minori e meno conosciute, ma anche opere che si misurano con i generi e la produzione corrente con intenti d’innovazione e di originalità creativa. All’interno della sezione Orizzonti è ospitata una selezione competitiva di cortometraggi della durata massima di 20 minuti, scelti in base a criteri di qualità e originalità linguistico-espressiva. Sono ammessi alla selezione solo i lungometraggi e i cortometraggi proposti alla Mostra in prima mondiale.

VENEZIA CLASSICI

La sezione ospita in prima mondiale una selezione dei migliori restauri di film classici realizzati nel corso dell’ultimo anno da cineteche, istituzioni culturali e produzioni di tutto il mondo. Esse sono infatti impegnate nella conservazione e valorizzazione del patrimonio cinematografico e nella riscoperta di opere del passato trascurate o sottovalutate. A completamento della sezione, possono essere presentati documentari sul cinema e su singoli autori di ieri e di oggi, in grado di offrire innovativi elementi di valutazione storico-critica.

SCONFINI

La sezione, non competitiva, prevede una selezione di opere senza vincoli di genere, durata e destinazione. Possono farne parte film d’autore e di genere, sperimentali e d’artista, serie televisive e produzioni crossover, sino a un massimo di 10 titoli, eventualmente preceduti o accompagnati da incontri e approfondimenti con autori, interpreti e personalità del mondo dell’arte e della cultura. Sono ammesse alla selezione solo opere presentate in prima mondiale alla Mostra.

VENICE VIRTUAL REALITY

È prevista la presentazione, in concorso e fuori concorso, di un massimo di 30 opere di VR Storie Immersive di qualsiasi durata e formato (Samsung Gear, Google Cardboard, HTC Vive, Oculus, SONY Playstation, dispositivi tattili, AR, MR; eventuali altri formati devono essere discussi preventivamente con la Direzione della Mostra), in prima mondiale e/o Internazionale. Sono presentate Fuori Concorso le opere dei team che partecipano alla seconda edizione di Biennale College Cinema-VR e i film realizzati in precedenza dai team invitati a Venice Production Bridge.

mam-e.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.